Il futuro della lingua Romanì

Di Hristo Kyuchukov, traduzione di Elena De Piccoli. La lingua Romanì (detta anche Romanès) appartiene alla famiglia delle lingue indoariane. E’ strettamente imparentata con la Hindi e ha le sue radici nel sanscrito. Tuttavia, il Romanès condivide delle caratteristiche anche con le lingue europee, poiché alcune di esse hanno influenzato Leggi tutto…

Rom o non Rom? Questo è il dilemma

di Alexian Santino Spinelli http://www.alexian.it/ Rom o non Rom È il dilemma che molti giovani Rom e Sinti oggi si pongono di fronte a una realtà in veloce evoluzione, che frantuma i valori tradizionali delle famiglie romanès. La sensibile riduzione dell’itineranza e la crescente inclusione hanno creato l’esigenza di uscire Leggi tutto…

Il romanès come linguaggio dell’anima

Le comunità romanì, dall’ India a Fabrizio De André. di Alex Gisondi Spesso parlando di Rom, Sinti  e spiritualità, viene alla mente il genio di Fabrizio De André e la sua produzione artistica sempre attuale e moderna, proprio perché fuori dagli schemi, critica nei confronti della società di appartenenza e Leggi tutto…

Ghetti ancora aperti: i campi nomadi

Di Camilla Bernardini I Campi nomadi sono un vero e proprio dispositivo pedagogico pensato per i rom e sinti. Gli obiettivi che stanno alla base sono la rieducazione e la tenuta a distanza di queste popolazioni. L’Italia è stato l’unico paese europeo ad aver adottato questa modalità abitativa permanente, facendo Leggi tutto…

Zingari rapitori: Un vecchio stereotipo

di Santino Spinelli Lo sanno tutti ormai. È una verità acquisita. Un dato incontrovertibile per i razzisti e per coloro che sanno tutto su tutti e soprattutto sugli odiati “zingari” sporchi, brutti e cattivi, nomadi che non si vogliono integrare nella società civile. Fra tutti questi stereotipi quello di sottrarre Leggi tutto…